Cosa succede quando le tecnologie di fornitura di elettricità a basse emissioni di carbonio vengono utilizzate insieme alle tecnologie di efficienza energetica? La valutazione delle groupe international d'experts sur les ressources esamina gli impatti e i benefici per le persone e l'ambiente.

    Il rapporto

      Scarica il rapporto completo: EN
      Scarica la scheda informativa: EN

      Questo rapporto, la prima valutazione internazionale di questo tipo, indaga le implicazioni ambientali e delle risorse naturali del ciclo di vita dell'impiego su larga scala di tecnologie di efficienza energetica. Il rapporto esamina più di 30 tecnologie di efficienza energetica dal lato della domanda in diversi cluster tecnologici, tra cui illuminazione, edifici, tecnologia dell'informazione e della comunicazione, lavorazione efficiente dei metalli, cogenerazione ad alta efficienza e trasporti. Inoltre, vengono valutati gli effetti combinati dell'approvvigionamento energetico a basse emissioni di carbonio e della diffusione di tecnologie efficienti dal lato della domanda negli scenari di 2 gradi e 6 gradi Celsius.

      La ricerca conferma che le tecnologie dal lato della domanda riducono le emissioni di gas serra e molti altri impatti ambientali. Tuttavia, l'entità di tali miglioramenti varia notevolmente tra le tecnologie e le regioni. In alcuni casi, le tecnologie dal lato della domanda possono aumentare il consumo di risorse e persino le emissioni di gas serra. Pertanto, è fondamentale capire dove, quando e con quali investimenti tecnologici dovrebbero essere effettuati per massimizzare i benefici.

      • IRP (2017): Green Technology Choices: The Environmental and Resource Implications of Low-Carbon Technologies. Suh, S., Bergesen, J., Gibon, TJ, Hertwich, E., Taptich M. Un rapporto delle groupe international d'experts sur les ressources. Programma delle Nazioni Unite per l'ambiente, Nairobi, Kenya.

      Copyright: Nick Starichenko / Shutterstock.com

      Lo sapevate?

      Le tecnologie energetiche a basse emissioni di carbonio potrebbero evitare 17 milioni di tonnellate all'anno di particolato.

      Copyright: Tinny / Shutterstock.com

      Lo sapevate?

      Più di 200 miliardi di metri cubi d'acqua potrebbero essere risparmiati da tecnologie energetiche a basse emissioni di carbonio.

      Copyright: Shutterstock.com

      Lo sapevate?

      Entro il 2050, le tecnologie energetiche a basse emissioni di carbonio richiederanno 600 milioni di tonnellate di risorse metalliche per infrastrutture e cablaggi.

      Altri rapporti